Condizioni generali di vendita

1. oggetto
Le presenti Condizioni generali di fornitura online, di seguito CGF, disciplinano il contratto di fornitura on line, di seguito il CONTRATTO, dei prodotti (beni e servizi) offerti da HOSPITE S.r.l., cf e PIva 05104250260 – REA: TV-425970, Capitale Sociale: € 15.000,00 i.v., con sede legale in Pieve di Soligo – 31053 (TV) – Via G. Zanzotto n.28/17 e sede operativa in Villorba – 31020 (TV) – Vicolo G. Verdi n. 65, recapito pec hospitesrl@legalmail.it , recapito mail info@hospite.it , di seguito HOSPITE, tramite il proprio sito internet https://www.hospite.it/shop/, di seguito il SITO, agli utenti del sito, di seguito CLIENTI.
HOSPITE è una realtà attiva nel campo dell’alta formazione e consulenza aziendale finalizzate alla valorizzazione e alla trasmissione della millenaria e luminosa tradizione dell’ospitalità italiana.
Le presenti CGF abrogano e sostituiscono ogni accordo, intesa, negoziazione, scritta od orale, intervenuta in precedenza tra le parti.
In caso di modifica da parte di HOSPITE delle presenti CGF, sono da ritenersi efficaci tra le parti quelle pubblicate on line al momento dell’invio dell’ordine da parte del CLIENTE.
L’accettazione da parte del cliente delle presenti CGF è condizione per poter effettuare acquisti sul sito.
Gli acquisti sul sito sono consentiti solo a soggetti maggiorenni. Il CLIENTE, prima di effettuare l’ordine di acquisto, preciserà inoltre se nell’acquisto di detto prodotto agisce come Consumatore o come Professionista.
Ai fini delle presenti CGF per CLIENTE CONSUMATORE, di seguito CONSUMATORE, si intende la persona fisica che agisce per scopi estranei all’attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale eventualmente svolta, ai sensi del D.Lgs. n.206/2005, di seguito Codice del Consumo, art. 3 comma I lettera a). Per il CLIENTE CONSUMATORE si rinvia in particolare a quanto disposto dal citato Codice del Consumo – Parte III – Titolo III – Capi I e II.
Per CLIENTE PROFESSIONISTA, di seguito PROFESSIONISTA, si intende la persona fisica o giuridica che agisce nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, ovvero un suo intermediario, ai sensi del Codice del Consumo, art. 3 comma I lettera c);

2. formulazione ordine di acquisto di libri, riviste, merchandising e degli ulteriori beni come esposti nella sezione shop
Le nostre pubblicazioni (oltre alla nostra rivista, i nostri libri) e gli altri beni come esposti nella sezione shop sono acquistabili per il loro tempo di pubblicazione on line.
In particolare, a causa delle differenze di rendimento dei colori da parte dei software di navigazione Internet e/o degli schermi di visualizzazione, HOSPITE è impossibilitata a garantire una perfetta rappresentazione dei prodotti sul sito e pertanto non potrà essere considerata responsabile dell’inesattezza delle fotografie pubblicate, che avranno quindi efficacia meramente indicativa.
Il corrispettivo dei beni, espresso in Euro e comprensivo dell’Iva nella misura di legge, è quello pubblicato sul sito al momento dell’invio dell’ordine di acquisto da parte del CLIENTE.
Il corrispettivo del bene non include le spese di consegna a carico del CLIENTE, come di seguito disciplinate e dettagliate nell’ordine di acquisto.
La consegna del bene avverrà a cura di vettori ed operatori specializzati, incaricati da HOSPITE.
Le spese di consegna sono a carico del CLIENTE; per conoscere i relativi importi, si rinvia alla pagina SPESE DI CONSEGNA curata dall’operatore incaricato. È onere del CLIENTE fornire tutte le informazioni necessarie all’esecuzione della consegna, nonché verificare che le informazioni sull’ordine di acquisto siano corrette e complete.
L’ordine di acquisto verrà effettuato on line attraverso il sito, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul sito e che accompagneranno le diverse fasi dell’acquisto.
L’ordine di acquisto, in caso di acquisto di prodotti di contenuto digitale mediante un supporto non materiale, conterrà anche il consenso espresso del CLIENTE a iniziare la prestazione durante il periodo di diritto di recesso e del suo riconoscimento che perderà così il proprio diritto di recesso.
È possibile che si verifichino occasionali non disponibilità dei beni offerti sul sito. Qualora i beni acquistati dal CLIENTE non siano, in tutto o in parte, disponibili, HOSPITE lo comunicherà senza indugio. In questi casi, l’ordine si intenderà annullato (con conseguente risoluzione del contratto di vendita) per la parte relativa al bene non disponibile e, per tale parte, verranno rimborsati il corrispettivo e le spese di consegna sostenute dal CLIENTE entro il termine di trenta giorni a decorrere dal giorno successivo al perfezionamento dell’acquisto. L’importo del rimborso sarà comunicato per mezzo di e-mail, e accreditato sullo stesso mezzo di pagamento utilizzato per l’acquisto;

3. formulazione ordine di acquisto dei servizi di consulenza come esposti nella sezione shop
Il servizio di consulenza offerto da HOSPITE (oltre alla formazione in aula, il coaching e gli ulteriori servizi come esposti nella sezione shop) ha un approccio sartoriale, curato nei dettagli e volto alla soddisfazione delle specifiche esigenze manifestate dall’utente.
Per questo motivo, l’accesso ai servizi di consulenza è subordinato all’iscrizione, gratuita e senza impegno, dell’utente al sito, nonché al ricevimento da HOSPITE delle credenziali di accesso alla propria area riservata.
Per questo motivo, la frequenza dell’Academy digitale è comunque sempre accompagnata da un servizio di consulenza.
L’accesso ai servizi di consulenza è subordinato ad una verifica preliminare da parte di HOSPITE in ordine alla concreta attitudine dell’utente, in quel momento determinato della propria crescita professionale, di usufruire dei servizi offerti, nonché in ordine all’individuazione delle migliori modalità con cui dare soddisfazione alle specifiche esigenze manifestate dall’utente stesso. Tale verifica, ad opera di un consulente dedicato, avviene all’esito della preliminare sessione telefonica (gratuita e senza impegno), riservata ad ogni potenziale CLIENTE. Nel corso di tale preliminare sessione telefonica, il CLIENTE potrà approfondire la propria accessibilità alle BORSE DI STUDIO e alla SCONTISTICA.
In caso di esito positivo della verifica preliminare, HOSPITE invierà all’indirizzo e-mail indicato dall’utente la propria proposta di servizio, con indicazione del relativo corrispettivo, delle scadenze di pagamento e delle indicative tempistiche di erogazione. HOSPITE potrà prevedere nella proposta di servizio l’opportunità di far seguito con una scheda di programma maggiormente dettagliata, da sottoscriversi tra le parti successivamente al perfezionamento dell’acquisto.
Il CLIENTE, dopo averla completata con i propri dati, potrà sottoscrivere la proposta si servizio e inviarla, entro 48 ore dal ricevimento, a HOSPITE all’indirizzo e-mail indicato nella proposta stessa; l’invio della proposta completata e sottoscritta in ogni sua parte vale anche quale richiesta del CLIENTE di iscrizione al sito.
L’invio da parte del CLIENTE della proposta completata e sottoscritta in ogni sua parte oltre le 48 non garantisce l’erogazione dei servizi nelle tempistiche prospettate.
Dopo aver verificato la completezza della proposta inviata dal CLIENTE, HOSPITE farà seguito con l’invio di una e-mail di conferma di iscrizione al sito, con indicazione delle credenziali di accesso all’area riservata dove il CLIENTE potrà, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta, procedere alla formulazione e all’invio dell’ordine di acquisto, contenente anche il consenso espresso del cliente all’inizio dell’esecuzione del servizio e la sua accettazione del fatto che perderà il proprio diritto di recesso a seguito della completa esecuzione del contratto da parte di HOSPITE e, in caso di acquisto di prodotti di contenuto digitale mediante un supporto non materiale, il consenso espresso dal CLIENTE a iniziare la prestazione durante il periodo di diritto di recesso e del suo riconoscimento che perderà così il proprio diritto di recesso.
Il CLIENTE riconosce che HOSPITE, nell’esecuzione della prestazione, per fornire un sempre miglior servizio formativo al CLIENTE, potrà apportare al contenuto del servizio gli aggiornamenti ritenuti opportuni, introducendo eventuali modifiche rispetto al prodotto oggetto dell’ordine di acquisto, senza alcun aggravio di spese a carico del CLIENTE.
Il CLIENTE riconosce altresì ad HOSPITE la facoltà di apportare variazioni nell’orario della fornitura della prestazione, variazioni comunque contenute all’interno della medesima giornata.
Il CLIENTE riconosce che l’indicazione del professionista che curerà il servizio è meramente indicativa e comunque subordinata alle insindacabili ragioni organizzative di HOSPITE;

4. conclusione del contratto di acquisto dei prodotti
L’ordine di acquisto dei beni e dei servizi di consulenza verrà effettuato on line attraverso il sito, seguendo le istruzioni che compariranno di volta in volta sul Sito e che accompagneranno le diverse fasi dell’acquisto.
La procedura di formulazione dell’ordine di acquisto sarà correttamente conclusa se il sito non evidenzierà alcun messaggio di errore. Si precisa che il sistema non rileverà errori con riferimento ai dati inseriti dal CLIENTE nel campo dedicato agli indirizzi per la fatturazione e per la consegna.
Il contratto d’acquisto si intenderà concluso tra HOSPITE e il CLIENTE al momento della ricezione, da parte di HOSPITE, del corrispettivo del prodotto o del relativo acconto, come specificati nella procedura d’ordine.
Perfezionato il contratto di acquisto, HOSPITE invierà al CLIENTE, all’indirizzo e-mail indicato, una comunicazione riepilogativa dei prodotti acquistati (riservata la tempistica dell’erogazione dei servizi in caso di invio oltre le 48 di cui sopra della proposta di servizio sottoscritta), dei relativi corrispettivi e delle scadenze di pagamento, dell’eventuale indirizzo di consegna e delle relative spese unitamente alla data di consegna stimata, il numero d’ordine, le modalità per l’esercizio del diritto di recesso, la conferma del consenso espresso del cliente all’inizio dell’esecuzione del servizio e della sua accettazione del fatto che perderà il proprio diritto di recesso a seguito della completa esecuzione del contratto da parte di HOSPITE, la conferma, relativamente all’acquisto di prodotti di contenuto digitale mediante un supporto non materiale, del consenso espresso dal CLIENTE a iniziare la prestazione durante il periodo di diritto di recesso e del suo riconoscimento che perderà così il proprio diritto di recesso, l’indicazione del servizio di assistenza unitamente alle presenti condizioni generali di fornitura.
HOSPITE ricorda al CLIENTE di verificare con la massima attenzione e cura la correttezza dei dati contenuti nella descritta comunicazione riepilogativa e a comunicare ad HOSPITE entro le 24 ore successive la richiesta di eventuali modifiche. Le modifiche richieste, se accettate da HOSPITE, daranno seguito alla formulazione un nuovo ordine di acquisto, con annullamento del precedente.
Il CLIENTE riconosce che HOSPITE, per proprie insindacabili ragioni organizzative, potrà annullare l’ordine di acquisto del servizio di consulenza o posticiparne l’esecuzione, dandone comunicazione a mezzo mail all’indirizzo indicato dal CLIENTE, entro e non oltre il quindicesimo giorno anteriore la data indicativamente prevista per l’inizio dell’esecuzione.
In tale caso di annullamento dell’ordine di acquisto da parte di HOSPITE oppure nel caso in cui il CLIENTE comunichi di non accettare la posticipazione dell’esecuzione del servizio (a mezzo di invio di pec al recapito HOSPITE hospitesrl@legalmail.it entro e non oltre 72 ore dal ricevimento della comunicazione di cui al precedente paragrafo), al CLIENTE verrà rimborsato il corrispettivo già versato, con le modalità di cui al successivo punto 8), e null’altro sarà dovuto da parte di HOSPITE al cliente per qualsivoglia titolo ragione o causa.
Il CLIENTE, a mezzo di invio di pec al recapito HOSPITE hospitesrl@legalmail.it entro e non oltre 72 ore dal ricevimento della descritta comunicazione di annullamento dell’ordine o di posticipazione dell’esecuzione, potrà richiedere che il corrispettivo versato venga imputato ad un ulteriore formulando ordine di acquisto;

5. modalità di pagamento del corrispettivo e delle eventuali spese di consegna
Il pagamento del corrispettivo del prodotto e delle eventuali spese di consegna verrà effettuato nelle modalità specificate nella procedura d’ordine.
Al momento del pagamento, il CLIENTE dichiarerà di disporre delle eventuali autorizzazioni necessarie per utilizzare lo strumento di pagamento indicato in fase di ordine.
Nel caso di pagamento mediante carta di credito, HOSPITE si riserva il diritto di richiedere l’invio, entro 24 ore, di copia del documento d’identità comprovante l’effettiva titolarità della carta di credito utilizzata, restando inteso che, in mancanza dell’invio richiesto, HOSPITE potrà rifiutare il pagamento e annullare l’ordine.
Successivamente al pagamento, HOSPITE provvederà ad emettere fattura elettronica relativa all’ordine, solo se il CLIENTE in fase di acquisto avrà selezionato il canale telematico per la ricezione della fattura elettronica. Lasciando selezionata l’opzione “Non voglio la fattura”, il CLIENTE dichiara di non voler ricevere fattura e non sarà possibile per HOSPITE emetterla. La fattura elettronica verrà ricevuta dal CLIENTE sul canale telematico indicato durante l’acquisto.
Qualora per i servizi di consulenza sia richiesto, ai fini del perfezionamento del contratto di fornitura, il mero versamento di un acconto, il saldo del corrispettivo dovrà avvenire entro e non oltre la scadenza indicata nell’ordine di acquisto. In mancanza, l’ordine si riterrà annullato e HOSPITE tratterrà la somma ricevuta a titolo di acconto, salvo il risarcimento del maggior danno;

6. verificarsi di circostanze impreviste e imprevedibili o di elementi costitutivi di forza maggiore
Nessuna delle Parti sarà ritenuta responsabile per il mancato adempimento totale o parziale delle proprie obbligazioni, nella misura in cui tale inadempimento sarà dovuto a circostanze impreviste e imprevedibili o al verificarsi di un elemento costitutivo di forza maggiore quale, a titolo esemplificativo, inondazione, incendio, tempesta, mancanza di materie prime, sciopero dei trasporti, sciopero parziale o totale o serrata.
La Parte che avrà subito tali eventi lo comunicherà a mezzo pec all´altra nei termini più brevi e al massimo entro i cinque (5) giorni lavorativi dal verificarsi dell’evento.
Le parti si accorderanno in tempi quanto più brevi possibili al fine di determinare insieme le modalità di esecuzione dell´ordine.
Decorso un mese dall’evento, l’ordine d’acquisto verrà in ogni caso annullato e il contratto di fornitura risolto, con i conseguenti obblighi restitutori.
HOSPITE non è responsabile verso il CLIENTE in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per cause a sè non imputabili;

7. consegna dei beni acquistati
La consegna dei beni acquistati avverrà a cura di vettori ed operatori specializzati incaricati da HOSPITE, con spese a carico del CLIENTE, nella data stimata nella comunicazione riepilogativa (da ritenersi indicativa) e comunque entro i 30 giorni successivi al perfezionamento dell’acquisto.
I beni vengono consegnati all’indirizzo indicato dal CLIENTE nell’ordine di acquisto. La consegna si intende al piano stradale.
HOSPITE non sarà responsabile per errori nella consegna dovuti a inesattezze o incompletezze nella compilazione dell’ordine d’acquisto da parte del CLIENTE. Non sono ritenuti indirizzi validi ai fini della consegna le Caselle Postali.
Alla consegna dei beni al vettore, sarà inviata al CLIENTE una e-mail di conferma della spedizione. Le consegne verranno effettuate dal lunedì al venerdì, escluse le festività nazionali, negli orari come specificati dall’operatore incaricato da HOSPITE.
HOSPITE non sarà responsabile per danni subiti dal CLIENTE a causa di ritardi nella consegna che non siano dipendenti da circostanze prevedibili dalle parti al momento dell’invio della comunicazione riepilogativa di cui sopra.
Alla consegna, il CLIENTE è invitato verificare la corrispondenza del bene a quanto ordinato nonché l’integrità dell’imballaggio. Qualora il CLIENTE constati che il bene non è quello ordinato o che l’imballaggio non è integro, dovrà mettere per iscritto sul documento di consegna le proprie riserve, dettagliate e datate. Tali riserve dovranno essere confermate dal CLIENTE a HOSPITE a mezzo pec entro 3 giorni lavorativi successivi alla consegna dei prodotti .
In caso di mancata segnalazione come sopra indicato, il CLIENTE nulla potrà richiedere ad HOSPITE per qualsivoglia titolo, ragione o causa.
Il documento di consegna rilasciato dal trasportatore, datato e firmato dal CLIENTE alla consegna del bene, costituirà prova di consegna dello stesso.
In caso di assenza del destinatario alla consegna, il trasportatore lascerà un avviso di passaggio all’indirizzo di consegna indicato dal CLIENTE. In caso di assenza del destinatario anche al secondo tentativo di consegna, i prodotti dovranno essere ritirati dal CLIENTE all’indirizzo e secondo le modalità indicate dal trasportatore in un secondo avviso.
In caso di mancato ritiro entro il termine e all’indirizzo di cui al secondo avviso, i beni verranno restituiti a HOSPITE che si riserva di risolvere il contratto di vendita, con rimborso del corrispettivo dei prodotti e con spese di spedizione e di deposito a carico del CLIENTE;

8. diritto di recesso – ripensamento
HOSPITE riconosce anche al CLIENTE PROFESSIONISTA il diritto di recesso – ripensamento stabilito per legge in favore del CLIENTE CONSUMATORE, ai sensi degli artt. 52 e seguenti del Codice del consumo, senza dover fornire alcuna motivazione. Detto recesso deve esercitarsi entro il termine perentorio di 14 giorni decorrenti dalla consegna in caso di acquisto di un bene oppure dalla conclusione del contratto in caso di acquisto di un servizio.
Il diritto di recesso si esercita con l’invio di una comunicazione di recesso tramite raccomandata a/r da recapitarsi a HOSPITE – Servizio assistenza CLIENTI in Villorba – 31020 (TV) – Vicolo G. Verdi n. 65 oppure a mezzo pec al recapito hospitesrl@legalmail.it.
Per agevolare il CLIENTE, HOSPITE mette a disposizione il presente modulo che potrà essere utilizzato per la comunicazione di recesso.

[A mezzo raccomandata a/r Servizio assistenza CLIENTI
oppure dall’indirizzo pec del CLIENTE al recapito pec _____________________
Con la presente il sottoscritto
___________, cf _________, residente in __________ – Via _________ n. ____ , notifico il recesso dal contratto di fornitura dei seguenti prodotti (bene/servizio):
______________________________________________________________________________________
giusta ordine di acquisto di data ____________, bene consegnato in data _______________
data e firma (se cartaceo)]

Per effetto dell’esercizio del recesso il contratto di vendita si risolve.
Il CLIENTE, a proprie esclusive cura e spese, restituirà quindi a HOSPITE all’indirizzo HOSPITE – Villorba – 31020 (TV) – Vicolo G. Verdi n. 65 il bene ricevuto, entro quattordici giorni dalla data di spedizione della comunicazione di recesso. Il bene si intende restituito nel momento in cui viene consegnato all’ufficio postale o al corriere accettante.
Il bene dovrà essere restituito integro, nell’imballaggio e con tutta la relativa documentazione; in mancanza la restituzione del bene verrà rifiutata e il recesso non avrà effetto. Il CLIENTE non sarà infatti ritenuto responsabile esclusivamente della diminuzione del valore del bene risultante dalla manipolazione del bene necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche e il funzionamento.
HOSPITE rimborserà al CLIENTE dei pagamenti ricevuti relativamente all’acquisto del prodotto, comprensivi delle eventuali spese di consegna, entro quattordici giorni dal giorno in cui è informato della decisione del CLIENTE di recedere dal contratto. L’importo verrà rimborsato tramite lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dal CLIENTE per la transazione iniziale, salvo espressa differente richiesta del CLIENTE ed a condizione che il CLIENTE non debba sostenere alcun costo quale conseguenza del rimborso.
HOSPITE, ai sensi e per gli effetti dell’art. 56 del Codice del Consumo, si riserva la facoltà di trattenere il rimborso finché non abbia ricevuto il bene oppure finché il CLIENTE non abbia dimostrato di averlo rispedito, a seconda di quale situazione si verifichi prima.
Il descritto diritto di recesso è escluso relativamente all’acquisto di servizi dopo la completa prestazione del servizio, avendo in tal senso il CLIENTE prestato sin nell’ordine d’acquisto il proprio espresso consenso all’esecuzione del servizio e accettato che perderà il proprio diritto di recesso a seguito della completa esecuzione del contratto da parte di HOSPITE.
Il descritto diritto di recesso è escluso relativamente all’acquisto di prodotti di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l’esecuzione è iniziata, avendo in tal senso il CLIENTE prestato sin nell’ordine d’acquisto il proprio espresso consenso a iniziare la prestazione durante il periodo di diritto di recesso e riconosciuto di perdere così il proprio diritto di recesso.
Nel caso di prodotto di contenuto digitale, la prestazione si intende eseguita nel momento in cui vengono attivate le credenziali sulla piattaforma dedicata;

9. garanzia di conformità dei beni acquistati
In ordine ai beni acquistati, HOSPITE riconosce anche al CLIENTE PROFESSIONISTA la garanzia di conformità stabilita per legge in favore del CLIENTE CONSUMATORE dal Codice del Consumo agli artt. 129 e seguenti.
Qualora al momento della consegna il bene non sia conforme al contratto di vendita e tale difetto di conformità si manifesti entro il termine di due anni dalla consegna, il CLIENTE può quindi chiedere, a propria scelta, la riparazione del bene o la sua sostituzione, senza spese in entrambi i casi, salvo che il rimedio richiesto sia oggettivamente impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro.
Il CLIENTE può inoltre richiedere, a propria scelta, una congrua riduzione del corrispettivo o la risoluzione del contratto ove ricorra una delle seguenti situazioni: a) la riparazione e la sostituzione sono impossibili o eccessivamente onerose; b) il venditore non ha provveduto alla riparazione o alla sostituzione del bene entro un congruo termine; c) la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuata ha arrecato notevoli inconvenienti al CLIENTE. Nel determinare l’importo della riduzione o la somma da restituire si tiene conto dell’uso del bene.
Il CLIENTE dovrà procedere alla denuncia del preteso difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui ha scoperto il difetto, a mezzo di raccomandata a/r da recapitarsi a HOSPITE – Servizio assistenza CLIENTI in Villorba – 31020 (TV) – Vicolo G. Verdi n. 65 oppure a mezzo pec al recapito hospitesrl@legalmail.it.
La denuncia non è necessaria se HOSPITE avrà riconosciuto l’esistenza del difetto o lo avrà occultato. Salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro sei mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del bene o con la natura del difetto di conformità.
Successivamente alla denuncia del difetto di conformità, HOSPITE potrà offrire al CLIENTE qualsiasi altro rimedio disponibile, con i seguenti effetti: a) qualora il CLIENTE abbia già richiesto uno specifico rimedio, HOSPITE resta obbligato ad attuarlo, salvo accettazione da parte del CLIENTE del rimedio alternativo proposto; b) qualora il CLIENTE non abbia già richiesto uno specifico rimedio, il CLIENTE deve accettare la proposta o respingerla scegliendo un altro rimedio, tenendo presente che un difetto di conformità di lieve entità, per il quale non è stato possibile o è eccessivamente oneroso esperire i rimedi della riparazione o della sostituzione, non dà diritto alla risoluzione del contratto.
In caso di sostituzione o riparazione del bene, i termini della garanzia relativa al bene dato in sostituzione o risultante dalla riparazione sono i medesimi del bene originario. Pertanto, la durata complessiva biennale della garanzia decorrerà comunque dalla consegna del bene originario.
L’azione diretta a far valere i difetti non dolosamente occultati dal venditore si prescrive, in ogni caso, nel termine di ventisei mesi dalla consegna del bene; il CLIENTE, che sia convenuto per l’esecuzione del contratto, potrà tuttavia far valere sempre la garanzia, purché il difetto di conformità sia stato denunciato entro due mesi dalla scoperta e prima della scadenza del descritto termine di ventisei mesi dalla consegna del bene.
In caso di risoluzione del contratto, HOSPITE restituirà il corrispettivo pagato dal CLIENTE, oltre alle spese di spedizione. In caso di riduzione del corrispettivo, HOSPITE restituirà l’importo della riduzione previamente concordata con il CLIENTE.
In ogni caso, l’importo del rimborso verrà comunicato al CLIENTE per mezzo di e-mail e accreditato sul mezzo di pagamento utilizzato dal CLIENTE per l’acquisto.
Il CLIENTE dovrà concordare con il Servizio Assistenza CLIENTI le modalità di spedizione del bene.
Sono esclusi dal campo di applicazione della garanzia di cui al presente articolo i beni riparati, modificati o in qualsiasi modo alterati dal CLIENTE, nonché eventuali guasti o malfunzionamenti o difetti di altro tipo determinati da fatti accidentali o da responsabilità del CLIENTE ovvero da un uso del bene non conforme alla sua destinazione d’uso e/o a quanto previsto nella documentazione tecnica allegata al prodotto, ove esistente, o nelle istruzioni di uso relative al medesimo.
Il CLIENTE gode inoltre delle ulteriori tutele e garanzie previste dalla normativa vigente, in particolare dal codice civile in tema di contratto di compravendita;

10. garanzia legale prevista dal codice civile in tema di contratto di compravendita
La garanzia legale prevista dal codice civile in tema di contratto di compravendita prevede tra l’altro che, qualora al momento della consegna il bene sia affetto da vizi che lo rendano inidoneo all’uso a cui è destinato o ne diminuiscano in modo apprezzabile il valore, il CLIENTE può domandare a propria scelta la risoluzione del contratto ovvero la riduzione del corrispettivo. Se il bene è perito in conseguenza dei vizi, il CLIENTE ha diritto alla risoluzione del contratto; se invece è perito per caso fortuito o per colpa del CLIENTE, o se questi l’ha alienato o trasformato, egli non può domandare che la riduzione del corrispettivo.
Non è dovuta la garanzia se al momento del contratto il compratore conosceva i vizi del bene; parimenti non è dovuta, se i vizi erano facilmente riconoscibili salvo, in questo caso, che HOSPITE abbia dichiarato che il bene era esente da vizi.
In caso di risoluzione del contratto HOSPITE restituirà il corrispettivo e rimborserà al CLIENTE le spese di spedizione; il CLIENTE restituirà il bene, se questo non è perito in conseguenza dei vizi.
Il CLIENTE decade dal diritto alla garanzia, se non denunzierà a HOSPITE i vizi entro otto giorni dalla scoperta, a mezzo di raccomandata a/r da recapitarsi a HOSPITE – Servizio assistenza CLIENTI in Villorba – 31020 (TV) – Vicolo G. Verdi n. 65 oppure a mezzo pec al recapito hospitesrl@legalmail.it.
La denunzia non sarà necessaria se HOSPITE avrà riconosciuto l’esistenza del vizio o l’abbia occultato.
L’azione si prescrive, in ogni caso, in un anno dalla consegna; ma il CLIENTE, che sia convenuto per l’esecuzione del contratto, potrà far valere la garanzia, purchè il vizio del bene sia stato denunziato entro otto giorni dalla scoperta e prima del decorso dell’anno dalla consegna.
Qualora il bene non abbia le qualità promesse ovvero quelle essenziali per l’uso a cui è destinato, il CLIENTE ha diritto di ottenere la risoluzione del contratto secondo le disposizioni generali sulla risoluzione per inadempimento. Il diritto di ottenere la risoluzione è soggetto alla decadenza e alla prescrizione previste per la garanzia per vizi, sopra descritte;

11. responsabilità del produttore per danno da bene difettoso, a favore del CLIENTE CONSUMATORE
Ai sensi del Codice del consumo, artt. 114 e seguenti, il Produttore è responsabile nei confronti del CLIENTE CONSUMATORE del danno cagionato da difetti del suo bene. Ai fini delle presenti CGF per Produttore si intendono il fabbricante del bene finito o di una sua componente e il produttore della materia prima, ai sensi del Codice del consumo, art. 115. Si precisa che l’identità del Produttore (o in mancanza di chi abbia fornito a HOSPITE il bene) è indicata da HOSPITE nelle specifiche tecniche del bene stesso. Nel caso in cui tale indicazione non fosse presente, il CLIENTE consumatore è invitato a contattare il Servizio assistenza CLIENTI di Hospite.
Ai sensi dell’art. 117 del Codice del consumo, un bene è difettoso quando non offre la sicurezza che ci si può legittimamente attendere tenuto conto di tutte le circostanze e non offre la sicurezza offerta normalmente dagli altri esemplari della medesima serie; un bene non può essere considerato difettoso per il solo fatto che un bene maggiormente perfezionato sia stato in qualunque tempo messo in commercio.
Grava sul danneggiato la prova del difetto, del danno e della connessione causale tra difetto e danno.
Il diritto al risarcimento si prescrive in tre anni dal giorno in cui il danneggiato ha avuto o avrebbe dovuto avere conoscenza del danno, del difetto e dell’identità del responsabile. Il diritto al risarcimento si estingue alla scadenza di dieci anni dal giorno in cui il produttore o l’importatore nella Unione europea ha messo in circolazione il bene che ha cagionato il danno.
Le disposizioni del presente articolo non escludono né limitano i diritti attribuiti al danneggiato da altre leggi;

12. eventuale elaborazione della scheda progettuale dei servizi di consulenza
In ordine ai servizi di consulenza acquistati, qualora previsto nella propria proposta di consulenza, entro trenta giorni dal perfezionamento dell’acquisto il personale dedicato di HOSPITE contatterà il cliente al fine di condividere la scheda progettuale di dettaglio del servizio acquistato, all’esito di un ulteriore approfondimento delle esigenze manifestate dal CLIENTE.
Qualora a seguito di detto approfondimento emergesse l’opportunità di ampliare il servizio acquistato, il maggior corrispettivo sarà oggetto di specifico accordo tra le parti;

13. obblighi del CLIENTE in ordine ai servizi acquistati
Ai fini dell’erogazione del servizio da parte di HOSPITE, il CLIENTE si impegna a consentire l’accesso ad HOSPITE alla struttura e ai beni strumentali, alla documentazione e alle informazioni rilevanti anche in termini patrimoniali, aziendali e societari, a comunicare a HOSPITE eventuali modifiche della propria situazione inizialmente comunicata, a mettere a disposizione di HOSPITE la propria organizzazione amministrativa, gestionale e commerciale, nonché a consentire ad HOSPITE il confronto/incontro con il personale, dipendente e non, con i fornitori nonché con la clientela.
Il CLIENTE, anche a mezzo dei propri collaboratori, si impegna per tutta la durata del rapporto a rendere disponibili ad HOSPITE gli strumenti e gli spazi necessari per l’erogazione del servizio, a individuare per iscritto il personale che interagirà con HOSPITE nella gestione dei servizi, a svolgere quanto di propria competenza nei termini e nelle specifiche tecniche richieste da HOSPITE.
HOSPITE potrà avvalersi nello svolgimento della propria prestazione di collaboratori, sui quali graveranno i medesimi obblighi (anche di riservatezza) gravanti su HOSPITE e ai quali il CLIENTE consentirà i medesimi accessi e incontri/confronti di cui ai paragrafi precedenti
Il CLIENTE, qualora direttamente o indirettamente, nell’esecuzione del contratto non adempia esattamente e puntualmente alle richieste di HOSPITE o alle obbligazioni poste a proprio carico, ferma la debenza di quanto contrattualmente dovuto a titolo di corrispettivo, terrà indenne HOSPITE degli esborsi sostenuti e dei danni patiti per dare soluzione all’inadempimento del CLIENTE (ad esempio per rettificare eventuali errori causati da informazioni non corrette o imprecise fornite dal CLIENTE).
Il CLIENTE riconosce che ogni analisi, documentazione, dato, metodologia, parere e/o materiale su qualsiasi supporto fornito da HOSPITE nell’ambito del contratto e le informazioni in esso contenute sono destinati all’utilizzo esclusivo del CLIENTE. Pertanto, gli stessi non potranno essere oggetto di divulgazione, diffusione, trascrizione, copiatura o riproduzione, pubblicazione o comunicazione in qualsiasi modo, nemmeno parziale, da parte del CLIENTE nei confronti di terzi, né in generale potranno utilizzati dal CLIENTE per scopi e/o con modalità incompatibili con il loro carattere di riservatezza. Qualsiasi riproduzione o comunicazione da parte del CLIENTE a terzi si intende vietata, salva preventiva autorizzazione scritta da parte di HOSPITE.
Il CLIENTE si impegna ad utilizzare il contenuto dei servizi acquistati esclusivamente per lo scopo per cui vengono forniti.
Dal perfezionamento del contratto di fornitura sino alla compiuta esecuzione del contratto, il CLIENTE si impegna a non esercitare né promuovere alcuna attività in conflitto di interessi con HOSPITE, né in modo diretto né in modo mediato.
Il CLIENTE si impegna a mantenere un comportamento improntato alla correttezza e al rispetto tanto di HOSPITE e del suo personale, quanto dei terzi con cui verrà in qualsiasi modo in contatto per effetto e in occasione del contratto di fornitura. Qualora il CLIENTE non mantenga un comportamento improntato a correttezza e rispetto e tale comportamento avvenga in presenza di terzi, il CLIENTE riconosce a HOSPITE la facoltà di chiedergli di lasciare l’ambiente.
Per effetto dell’inoltro dell’ordine di acquisto, il CLIENTE dichiara di essere titolare e di avere comunque la legittima disponibilità della struttura e dei dati relativi all’azienda per cui viene richiesto il servizio; il CLIENTE dichiara altresì che la propria situazione aziendale e societaria non viola norme imperative, né l’ordine pubblico, né diritti di terzi, con espresso esonero di HOSPITE da ogni responsabilità ed onere di accertamento e/o controllo al riguardo.
In ogni caso, il CLIENTE si impegna a tenere indenne e manlevato HOSPITE e i suoi collaboratori da qualsivoglia evento pregiudizievole, patrimoniale e non, che derivasse o comunque connesso, direttamente o indirettamente, al Contratto e alla sua esecuzione.
Il CLIENTE non potrà cedere a terzi, nemmeno parzialmente, il contratto né trasferire a terzi, a qualsivoglia titolo, nemmeno in parte, i diritti e le obbligazioni derivanti dal contratto.
Anche la violazione degli obblighi sopra descritti costituisce giusta causa di recesso da parte di HOSPITE ai sensi del successivo punto 17) e determinerà inoltre a carico del CLIENTE le responsabilità anche risarcitorie previste in ambito civile e penale;

14. responsabilità di HOSPITE in ordine ai servizi acquistati dal CLIENTE
Il CLIENTE riconosce ed espressamente dichiara che il contratto non prevede alcune garanzia, nè espressa né implicita, di risultato.
Nell’esecuzione del contratto HOSPITE e i suoi Collaboratori risponderanno di eventuali danni esclusivamente in caso di dolo o colpa grave, fermo quanto previsto nel proseguo.
Resta inteso che, nell’espletamento del contratto, HOSPITE non è responsabile per la completezza, accuratezza e veridicità dei documenti, dati e delle informazioni forniti dal CLIENTE, la cui completezza, accuratezza e veridicità rimarranno di esclusiva responsabilità del CLIENTE; HOSPITE non è tenuto a svolgere alcuna verifica della completezza, accuratezza e veridicità dei predetti fatti, documenti, dati ed informazioni, con riferimento ai quali farà esclusivo affidamento su quanto fornito e rappresentato e/o dichiarato dal CLIENTE o dai suoi delegati.
Le parti riconoscono che HOSPITE non è responsabile per inadempimenti o inesatti adempimenti da parte di terzi che il CLIENTE incaricasse per l’esecuzione di determinate attività/servizi comunque connessi al contratto.
HOSPITE si riserva di cedere il contratto o di subappaltarne a terzi, anche parzialmente, l’esecuzione, senza pregiudizio per il CLIENTE;

15. diritto d’autore, diritti di proprietà intellettuale e industriale
HOSPITE informa che il sito e gli elementi su di esso pubblicati nonché i prodotti (beni e servizi) offerti e i loro contenuti, ivi inclusi a titolo meramente esemplificativo: loghi, marchi, segni distintivi, testi e manuali, corsi online e in presenza, applicazioni, opere, immagini, fotografie, dialoghi, musiche, suoni e video, documenti, disegni, figure, menu, pagine web, grafica, schemi, strumenti, caratteri e design, diagrammi, layouts, metodi, processi, funzioni, software, idee, metodologie e esperienze tecniche e qualsivoglia materiale su qualsiasi supporto fornito, sono protetti dal diritto d’autore e da ogni altro diritto di proprietà intellettuale e che ne è vietata ogni tipo di riproduzione, comunicazione, distribuzione, pubblicazione, alterazione o trasformazione, sfruttamento in qualsiasi forma e per qualsiasi scopo esse avvengano, anche parziale. HOSPITE si riserva la facoltà di agire legalmente per tutelare tali aspetti.
HOSPITE non assume alcuna responsabilità in merito ai marchi e agli altri segni distintivi che appaiono sui prodotti da essa commercializzati sul sito, rispetto ai quali il CLIENTE non acquisisce alcun diritto a seguito della conclusione del contratto.
Anche per il tempo successivo all’esecuzione del contratto, il CLIENTE riconosce a HOSPITE, a titolo gratuito, il diritto di utilizzare la propria denominazione e i propri segni distintivi nonché il servizio fruito (anche a mezzo di link al proprio sito aziendale) per promuovere la propria attività o per altri scopi comunque connessi allo svolgimento della propria attività;

16. obbligo di riservatezza e segretezza
Fermo quanto sopra previsto, le Parti si impegnano a mantenere la massima riservatezza sul contenuto dei contratti conclusi, nonché sul contenuto dei servizi forniti e, conseguentemente, si impegnano a non divulgare in alcun modo tali contenuti, senza il preventivo consenso scritto dell’altra.
I dati e le informazioni messe a disposizione dalle parti per l’esecuzione del contratto sono da considerarsi strettamente confidenziali e saranno come tali trattati e conservati con la massima riservatezza. Gli stessi non potranno essere riprodotti o divulgati a terzi, salvi i seguenti casi:
(i) la parte ne autorizzi la diffusione;
(ii) siano già di dominio pubblico o già in possesso dell’altra parte o acquisita da una parte indipendentemente dall’altra, seppur in costanza di rapporto;
(iii) la diffusione sia richiesta da disposizione di legge, normativa o regolamentare ovvero nell’ambito di procedimenti giudiziari, avanti la pubblica amministrazione, di mediazione/negoziazione e similari in cui il CLIENTE o HOSPITE siano parte;

17. recesso delle parti
Fermo quanto previsto al precedente numero 8) e salvi eventuali diversi accordi intervenuti tra le parti, solo per i corsi di formazione in aula HOSPITE accorda al CLIENTE la facoltà di recedere dal contratto di fornitura del servizio, senza dover fornire alcuna motivazione, entro 30 giorni precedenti la concordata data di inizio di prestazione del servizio stesso, tramite raccomandata a/r da recapitarsi a HOSPITE – Servizio assistenza CLIENTI in Villorba – 31020 (TV) – Vicolo G. Verdi n. 65 oppure a mezzo pec al recapito hospitesrl@legalmail.it. In tal caso HOSPITE rimborserà il CLIENTE dei pagamenti ricevuti per l’acquisto nella misura del 75%, con le modalità di cui al precedente numero 8).
Entrambe le parti potranno recedere anche con efficacia immediata dal contratto di fornitura del servizio in caso di giusta causa (quale ad esempio gravi inadempienze della controparte contrattuale), con comunicazione da inviarsi a mezzo pec o raccomandata a/r.
A titolo esemplificativo, costituiscono giusta causa per il recesso di HOSPITE l’esercizio o la promozione da parte del CLIENTE di attività in conflitto di interessi con HOSPITE, in modo diretto quanto mediato, nonché il comportamento del CLIENTE che violi la correttezza e il rispetto dovuti tanto ad HOSPITE e al suo personale, quanto ai terzi con cui verrà in qualsiasi modo in contatto per effetto e in occasione del contratto di fornitura.
In caso di recesso per giusta causa, il CLIENTE potrà richiedere il rimborso del servizio per la parte non ancora usufruita e HOSPITE potrà trattenere l’intero corrispettivo del servizio. Null’altro sarà dovuto dalle parti, salvo quanto eventualmente previsto negli ulteriori punti delle presenti condizioni;

18. utilizzo del sito
HOSPITE non assume alcuna responsabilità in merito ai problemi causati al CLIENTE dall’utilizzo del sito e delle tecnologie impiegate, in quanto non dipendenti da propria volontà.
La responsabilità della navigazione sul sito è totalmente a carico dell´utente. HOSPITE non potrà essere ritenuta responsabile di guasti, errori o virus informatici che potrebbero ostacolare la continuità di accesso al suo sito o dei malfunzionamenti che si potrebbero riscontrare nel PC degli utenti in seguito a un accesso al sito. Di conseguenza, HOSPITE non sarà tenuta alla riparazione dei danni diretti o indiretti che potrebbero ad esempio essere legati all’utilizzo, all´accesso al sito o al download di elementi contenuti nel sito (immagini, testi, file video).
Gli Utenti sono responsabili per i contenuti propri e di terzi condivisi sul sito. Gli Utenti terranno manlevata HOSPITE da ogni responsabilità in relazione alla diffusione illecita di contenuti di terzi o all’utilizzo del sito.
HOSPITE non svolge alcun tipo di moderazione dei contenuti pubblicati dall’Utente o da terzi, ma si riserva di intervenire a fronte di segnalazioni degli Utenti o di ordini impartiti da pubbliche autorità in relazione a contenuti ritenuti offensivi o illeciti.
HOSPITE si riserva il diritto di aggiungere, rimuovere funzionalità o caratteristiche, sospendere, interrompere o cessare il sito.
Gli utenti sono tenuti a utilizzare in modo lecito il sito. A titolo esemplificativo, è espressamente vietato: effettuare reverse engineering, decompilare, disassemblare, modificare o creare lavori derivati basati sul sito o su porzione di esso; aggirare i sistemi informatici in essere sul sito; copiare, conservare, modificare, cambiare, preparare lavori derivati o alterare in qualunque modo qualsivoglia contenuto del sito; utilizzare robot, spider, applicazione di ricerca e/o di reperimento di siti, ovvero qualunque altro dispositivo, processo o mezzo automatico per accedere, recuperare, effettuare scraping o indicizzare qualunque porzione del sito o dei suoi contenuti; affittare, licenziare o sublicenziare il sito; diffamare, offendere, molestare, mettere in atto pratiche minatorie, minacciare o in altro modo violare i diritti (quali il diritto alla privacy e alla pubblicità) di terzi; diffondere o pubblicare contenuti illegali, osceni, illegittimi, diffamatori o inappropriati; utilizzare lo Shop di HOSPITE in qualunque altra modalità impropria tale da violare questi Termini.
L’Utente terrà indenne HOSPITE (nonché le eventuali società dallo stesso controllate o affiliate, i suoi rappresentanti, amministratori, agenti, licenziatari, partner e dipendenti), da qualsiasi pregiudizio, diretto e indiretto, patrimoniale e non, incluse le eventuali spese legali sostenute per difendersi in giudizio, che dovesse patire per effetto della condotta dell’Utente;

19. iscrizione al sito e credenziali di accesso
L’iscrizione al sito è richiesta solo per l’acquisto dei servizi di consulenza. L’iscrizione al sito è gratuita e non comporta nessun impegno.
Il CLIENTE garantisce che le informazioni fornite ai fini dell’iscrizione sono complete, corrette e veritiere.
Ad avvenuta regolare iscrizione, il CLIENTE riceverà da HOSPITE le credenziali di accesso alla propria area riservata.
Le Credenziali di accesso devono essere utilizzate esclusivamente dal CLIENTE e non possono essere cedute a terzi. Il CLIENTE deve avvisare senza indugio HOSPITE in caso di sospetto uso indebito delle stesse. Le Credenziali di accesso potranno essere modificate dall’utente in qualsiasi momento tramite l’accesso alla propria area riservata.
Il CLIENTE terrà indenne HOSPITE da qualsiasi pretesa risarcitoria o sanzione derivante e\o in qualsiasi modo collegati alla violazione da parte del CLIENTE delle regole sull’Iscrizione al Sito. Il CLIENTE è esclusivo responsabile dell’accesso al Sito mediante le Credenziali di accesso e risponde direttamente di ogni danno o pregiudizio arrecato a HOSPITE o a terze parti da un uso improprio, dalla perdita, dall’appropriazione indebita da parte di altri ovvero dalla mancata tutela di un’adeguata segretezza delle proprie Credenziali di accesso. Tutte le operazioni effettuate tramite le Credenziali di accesso sono considerate effettuate dal CLIENTE a cui le Credenziali di accesso si riferiscono.
Il CLIENTE riconosce e accetta che HOSPITE potrà utilizzare qualsiasi informazione ricavabile dai propri sistemi informatici per monitorare l’accesso all’Area CLIENTE e, nel caso, per provare le operazioni effettuate dall’Utente.
Il CLIENTE potrà in qualsiasi momento cancellare la propria iscrizione al sito tramite l’invio di una mail all’indirizzo hospitesrl@legalmail.it.

20. trattamento dei dati personali
HOSPITE è titolare dei dati personali raccolti al momento dell’iscrizione al sito, nonché di quelli comunque comunicati al momento dell’acquisto da parte del CLIENTE e nell’esecuzione del contratto nonché per l’eventuale consenso al ricevimento di informazioni commerciali. Per i dati relativi alla procedura di pagamento si rimanda agli istituti bancari attraverso i quali avviene la transazione.
Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito “GDPR 2016/679”), recante disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, i dati personali forniti dal CLIENTE formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata, giusta INFORMATIVA scaricabile anche alla pagina https://www.hospite.it/privacy-policy/ della quale, nella fase di formulazione dell’ordine di acquisto, verrà richiesta conferma dell’avvenuta lettura.
In particolare il CLIENTE potrà esercitare i diritti di cui agli articoli dal 15 al 22 del Regolamento UE 2016/679, indicati nella richiamata informativa.
Ai fini del ricevimento di informazioni commerciali, il CLIENTE rilascerà espressamente il proprio consenso, reperibile alla pagina PRIVACY POLICY.
Il trattamento dei dati del CLIENTE verrà svolto e i dati conservati presso la banca dati di HOSPITE nel rispetto di quanto stabilito ai sensi e per gli effetti degli artt. 13/14 del Regolamento (UE) 2016/679; il trattamento verrà improntato da HOSPITE, Titolare del Trattamento, ai principi di correttezza, liceità e trasparenza, nonché di tutela della riservatezza e dei diritti riconosciuti dalla legge al CLIENTE. Il trattamento dei dati rispetto ai report avverrà in forma anonima e con modalità tali da non consentire la riconducibilità degli stessi ad alcun soggetto. Il trattamento avverrà solo nei limiti degli scopi per i quali i dati sono raccolti.
Il trattamento dei dati verrà effettuato per finalità gestionali derivanti dall’esecuzione del contratto (base giuridica) e verranno cancellati dopo due anni dal compimento dell’esecuzione stessa. In particolare, in caso di attività di Mystery Auditing, i dati verranno mantenuti per il tempo strettamente necessario per pianificare ed eseguire le attività di controllo qualità, audit interno e formazione, e saranno successivamente cancellati.
Il CLIENTE potrà richiedere in qualsiasi momento di avvalersi di tutti i diritti previsti dalla normativa vigente, ivi compresa la richiesta di modifica e/o la cancellazione dei dati come descritto nell’informativa di cui sopra, scrivendo via pec a hospitesrl@legalmail.it.
Il CLIENTE espressamente autorizza HOSPITE a richiedere ed acquisire da terzi dati ed informazioni aventi anche natura eventualmente personale (ad esempio nel caso in cui i dipendenti dell’azienda rivelino eventuali attriti, conflitti personali ed antipatie nei confronti di colleghi o superiori di cui potrebbero dichiarare i nomi) nei termini e limiti di seguito precisati. HOSPITE si impegna a non divulgare, diffondere e comunicare le informazioni e i dati aventi natura personale ad alcun soggetto non autorizzato. In particolare, nell’ambito delle richieste attività di controllo qualità, audit interno, il CLIENTE autorizza HOSPITE ad acquisire il materiale consistente in raccolta messaggistica scritta e orale, registrazioni audio, registrazioni telefoniche del proprio personale dipendente intento a svolgere le proprie attività lavorative presso le sedi del CLIENTE ed immagini fotografiche riferibili esclusivamente agli ambienti.
Il CLIENTE potrà richiedere il materiale anzidetto a HOSPITE, che si avvarrà di tutti gli strumenti tecnici ed organizzativi atti a prevenire e proteggere i suddetti dati, rendendoli anonimi (fatti salvi i format di autovalutazione ed etero valutazione oltre i feedback 360° che non possono per loro stessa natura essere anonimizzati), dopo di che sarà cura ed obbligo del CLIENTE distruggere il materiale ricevuto entro il termine concordato tra le parti, con obbligo a non farne altro uso all’infuori di quanto qui descritto ed in particolare che non farà alcun impiego del materiale anzidetto in merito ad attività di selezione e controllo dell’attività lavorativa e giuslavoristica del personale.
HOSPITE manterrà la massima riservatezza in merito, ed in particolare viene sin d’ora autorizzato dal CLIENTE a non riferire né ripetere alcunché rispetto quanto così appreso, avvalendosi del segreto professionale. Il CLIENTE si assume ogni e più ampia responsabilità in merito, sollevando, manlevando, liberando e tenendo indenne Hospite da qualsivoglia responsabilità per fatti e/o atti inerenti e conseguenti dall’espletamento delle attività descritte nel presente paragrafo;

21. risarcimento del danno
nei casi in cui sia previsto, per qualsivoglia titolo, ragione o causa, il diritto del CLIENTE al risarcimento del danno, di qualunque natura esso sia, le parti riconoscono che il danno risarcibile è limitato al valore del prodotto oggetto di fornitura;

22. efficacia di accettazione del click
HOSPITE ricorda ai propri CLIENTI che ogni click di convalida sul sito ha tra le parti lo stesso valore di una firma manoscritta;

23. comunicazioni, reclami e richieste di informazioni
Per comunicazioni, reclami, segnalazioni e richieste di informazioni da parte dei CLIENTI, HOSPITE indica i seguenti propri recapiti: e-mail all’indirizzo info@hospite.it; a mezzo posta all’indirizzo HOSPITE – Servizio assistenza CLIENTI – Villorba – 31020 (TV) – Vicolo G. Verdi n. 65; al recapito telefonico 0422 1521932 dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 sino alle 18;

24. inefficacia e nullità, parziale o totale, di una delle presenti clausole
Qualora una qualsiasi clausola delle presenti CGF dovesse risultare, in parte o integralmente, non valida o inefficacie, le restanti clausole (o la restante parte della clausola) rimarranno pienamente efficaci tra le parti;

25. legge applicabile e foro competente
Il contratto d’acquisto nonché la sua esecuzione è regolato dalla Legge Italiana.
Le presenti CGF sono in particolare regolate dal Codice del Consumo, dalle norme in materia di commercio elettronico (D. Lgs. n. 70/2003 e s.m.i.) e dal codice civile. Ai sensi dell’art. 60 del Codice del Consumo, viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III, Titolo III, Capo I del Codice del Consumo.
Per le controversie relative ai rapporti tra HOSPITE e il CLIENTE consumatore il foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio del consumatore, ubicati nel territorio dello Stato italiano.
Per le controversie relative ai rapporti tra HOSPITE e il CLIENTE professionista, è competente in via esclusiva il Foro di Treviso, foro della sede legale di HOSPITE;

26. risoluzione delle controversie online per i consumatori
HOSPITE informa il CLIENTE CONSUMATORE della possibilità di avvalersi, ai fini della risoluzione delle controversie eventualmente nascenti dal contratto o dalla sua esecuzione, di una piattaforma on line.
La piattaforma è disponibile al seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/odr/main/?event=main.home.show.

HOSPITE è disponibile a rispondere ad ogni quesito inoltrato via e-mail all’indirizzo email pubblicato nel presente documento.
Prima dell’inoltro dell’Ordine di acquisto verrà chiesta conferma al CLIENTE di aver letto e integralmente accettato le presenti CGF.
Ai sensi e per gli effetti degli artt. 1341 e 1342 cc , verrà inoltre richiesta al CLIENTE una specifica approvazione delle clausole contrattuali previste negli articoli che seguono: 1- oggetto; 2- formulazione ordine di acquisto di libri, riviste, merchandising e degli ulteriori beni come esposti nella sezione shop; 3- formulazione ordine di acquisto dei servizi di consulenza come esposti nella sezione shop; 4- conclusione del contratto di acquisto dei prodotti; 5- modalità di pagamento del corrispettivo e delle eventuali spese di consegna; 6- verificarsi di circostanze impreviste e imprevedibili o di elementi costitutivi di forza maggiore; 7- consegna dei beni acquistati; 8- diritto di recesso – ripensamento; 9- garanzia di conformità dei beni acquistati; 10- garanzia legale prevista dal codice civile in tema di contratto di compravendita; 11- responsabilità del produttore per danno da bene difettoso, a favore del CLIENTE CONSUMATORE; 12- eventuale elaborazione della scheda progettuale dei servizi di consulenza; 13- obblighi del CLIENTE in ordine ai servizi acquistati; 14- responsabilità di HOSPITE in ordine ai servizi acquistati dal CLIENTE; 15- diritto d’autore, diritti di proprietà intellettuale e industriale; 16- obbligo di riservatezza e segretezza; 17- recesso delle parti; 18- utilizzo del sito; 19- iscrizione al sito e credenziali di accesso; 20- trattamento dei dati personali; 21- risarcimento del danno; 22- efficacia di accettazione del click; 23- comunicazioni, reclami e richieste di informazioni; 24- inefficacia e nullità, parziale o totale, di una delle presenti clausole; 25- legge applicabile e foro competente; 26- risoluzione delle controversie online per i consumatori.